WALTER MARGELLI SI LAUREA IN ANTICIPO CAMPIONE DEL MASTER TRICOLORE PROTOTIPI 2019

WALTER MARGELLI SI LAUREA IN ANTICIPO CAMPIONE DEL MASTER TRICOLORE PROTOTIPI 2019

Va in archivio anche il quinto appuntamento del Campionato Master Tricolore Prototipi all’Autodromo di Misano Adriatico, con l’ennesimo dominio per l’interno week end del Team CMS Racing Cars, ed assegna anche il titolo di campione 2019 al driver bolognese Walter Margelli al volante della Norma M20Fc MM Engine di categoria CN2, con ben due gare di anticipo.
Sarebbe bastato gestire il risultato per aggiudicarsi il titolo assoluto del Master Tricolore Prototipi, ma a Misano Adriatico (RN) Walter Margelli non si è risparmiato e, come in tutti gli appuntamenti precedenti, ha dominato l’interno weekend di gara.
Il Neo campione assoluto del Campionato organizzato dal Gruppo Peroni Race si è aggiudicato la Pole Position, il secondo posto assoluto in Gara 1 e la vittoria in Gara 2 a rimarcare un dominio che lo vede aggiudicarsi il titolo con largo anticipo.
Quello dello scorso weekend al Misano Word Circuit è stata l’ennesima dimostrazione di forza stagionale di Margelli: gli anni al volante dei prototipi fanno del pilota bolognese uno dei più esperti driver della categoria, ed anche quest’anno, alla guida della Norma M20Fc curata dalla CMS Racing Cars col numero #55, ha lasciato il segno in un campionato ufficiale.
Il team CMS per la seconda volta corona la vittoria del campionato, come successe nel 2017 con il bravo Davide Pedetti.
Il pilota commenta: “ In primis voglio ringraziare il Team CMS per la perfetta vettura che mi ha messo a disposizione questo anno, al di sopra di ogni aspettativa. Curata nei minimi particolari e veramente al top, con la quale ci siamo subito adattati alle nuove coperture Hankook. Un ringraziamo speciale al mio motorista Marco Maccagnani della MM Engine per la cura del motore e parte elettronica, ed ai miei sponsor per il grande sostegno. Adesso continueremo la stagione del Master senza pressione e con la voglia stessa voglia di vincere.”
Il team manager commenta: “ Obbiettivo raggiunto, ci siamo confermati leader per il secondo anno con l’esperto Margelli, ed in questa gara vorrei sottolineare il sorprendente debutto del giovanissimo Marco Guerra con la nuova Osella Pa21evo LRM, conquistando subito in gara 1 il secondo posto ed in gara 2 il terzo posto di categoria CN. Già dalle prove libere avevamo intuito il suo gran potenziale di questo ragazzo, subito a proprio agio. Direi un weekend positivo su tutti i fronti.”
FacebookTwitterGoogle+